Piani Lauree Scientifiche (PLS) e per l'Orientamento e il Tutorato (POT)

PLS 2023-2025 
Azione E - "Crescita professionale dei docenti delle Scuole Superiori"

Ciclo di lezioni a tema: "Ambiente, produzione, informazione e sostenibilità"

Il corso, tenuto da docenti dell’Università Ca’ Foscari Venezia, è rivolto ad insegnanti provenienti da scuole medie secondarie del Veneto. È suddiviso in 11 lezioni, per un totale di 22 ore, da svolgere in presenza e/o on-line. Saranno approfondite alcune tematiche di ricerca innovativa e la loro ricaduta sulla vita e sull’ambiente, nonché l’importanza dell’attendibilità e sicurezza delle informazioni in campo scientifico.

Durata complessiva: 22 ore
Periodo: febbraio-maggio 2024

Calendario degli incontri

L'iscrizione dev'essere fatta entro 3 giorni dalla data dell'incontro compilando il modulo di registrazione.

A cura del Prof. Alvise Perosa
Durata: 2 ore

Questa lezione descriverà come, dalla cellulosa, si possano ottenere diverse molecole impiegando differenti processi chimici. Si parlerà della struttura e delle proprietà della cellulosa - anche di scarto - e di come a partire da questa si possano sintetizzare molecole piattaforma con molteplici applicazioni utilizzando la chimica verde e nell'ottica dell'economia circolare.

A cura del Prof. Matteo Gigli
Durata: 2 ore

Quale sostituto delle plastiche tradizionali, le bioplastiche sembrano essere l'unica alternativa per la realizzazione di un'economia circolare e sostenibile. Ma è davvero così?
Il seminario definirà il concetto di bioplastiche nelle sue diverse accezioni, illustrandone pro e contro, processi di ottenimento, attuali volumi di produzione e applicazioni, e valutando infine i possibili sviluppi futuri.

A cura del Prof.ssa Michela Signoretto
Durata: 2 ore

In questa lezione si parlerà di economia circolare e come materiali di scarto possano diventare una risorsa per realizzare altri prodotti. Partendo dagli scarti vegetali e animali provenienti da filiere del cibo o della lavorazione della pelle si mostrerà come sia possibile utilizzare questi componenti per ottenere materia prima seconda che può essere usata per preparare altre specialità chimiche.

A cura del Prof. Davide Zanchettin
Durata: 2 ore

La crisi climatica, già suffragata dalla scienza, permea ormai il dibattito politico e sociale. Ma quali sono i fondamenti della teoria del riscaldamento globale antropogenico? Questo seminario si propone di illustrare alcuni concetti cardine della fisica del clima e di aiutare a meglio comprendere le previsioni e proiezioni climatiche, e le inevitabili incertezze ad esse associate.

A cura del Prof. Edy Fantinato
Durata: 2 ore

Stiamo davvero vivendo la sesta estinzione di massa? Saranno gli ecosistemi in grado di resistere alle estinzioni? Sarà la società in grado di resistere alle estinzioni? Cercheremo di dare risposta a queste domande affrontando il tema del delicato equilibrio che esiste tra sviluppo socio-economico e biodiversità. Verrà presentato lo stato attuale della biodiversità e, in relazione a questa, saranno proposti esempi di sviluppo sostenibile e non.

A cura del Prof. Matteo Feltracco
Durata: 2 ore

L'industrializzazione e l'esplosione demografica hanno generato una grande quantità di sostanze inquinanti, costantemente monitorate dagli enti e dalle agenzie preposte. In questo contesto, la comunità scientifica gioca un ruolo fondamentale nella determinazione di inquinanti emergenti: verrà illustrato come l'uso di strumentazione sofisticata renda possibile l'ottenimento di dati precisi e accurati sulla presenza di tali sostanze, contribuendo così alla formulazione di efficaci politiche di gestione ambientale.

A cura del Prof.ssa Fabiana Zollo
Durata: 2 ore
Aula Delta 2B, Edificio Delta - Campus Scientifico di Via Torino

I social media hanno trasformato radicalmente il panorama dell'informazione e, nel corso degli anni, sono diventati la principale fonte di notizie per un numero considerevole di utenti. Grazie a Internet, l'informazione si diffonde rapidamente e senza ostacoli, creando un flusso ininterrotto di contenuti altamente personalizzati a cui gli utenti possono accedere istantaneamente. Questa lezione intende offrire una panoramica delle dinamiche sociali e informative che caratterizzano lo spazio digitale, con particolare attenzione ai fenomeni di polarizzazione e alla diffusione della disinformazione.

A cura del Prof.ssa Teresa Scantamburlo
Durata: 2 ore
Aula Delta 2D, Edificio Delta - Campus Scientifico di Via Torino

L'intelligenza Artificiale può aiutarci a prendere decisioni più eque? In questa lezione proveremo a rispondere a questa domanda richiamando il funzionamento di base di un sistema di decisione supportato da algoritmi di IA e illustrando alcuni esempi concreti. Mostreremo come questi algoritmi possono impattare la vita delle persone rimettendo in discussione valori importanti come quello di equità e trasparenza.

A cura del Prof. Francesco Valentino
Durata: 2 ore

Le biotecnologie industriali costituiscono il tramite verso approcci sostenibili nei sistemi produttivi di vari settori, da quello alimentare a quello farmaceutico. In questa lezione, verranno fornite le nozioni di base inerenti alla produzione, attraverso processi biotecnologici, di composti chimici utilizzati in applicazioni commerciali e industriali, in settori strategici come quello energetico, alimentare e medico.

A cura del Prof. Francesco Valentino
Durata: 2 ore

L’utilizzo dell’acqua nella quotidianità all’interno degli ambienti urbanizzati e/o industriali è possibile grazie al passato sviluppo di sistemi di captazione e di distribuzione sulla base dei consumi. Ogni semplice azione quotidiana porta però ad un consumo spesso incontrollato della risorsa idrica che necessita di essere ripristinata nelle sue caratteristiche naturali e ceduta all’ambiente circostante così come è stata prelevata e captata. Verranno quindi fornite informazioni di base sul trattamento biologico e recupero delle acque reflue prodotte in ambito civile urbanizzato.

A cura del Prof. Wilmer Pasut
Durata: 2 ore

Parlare di sostenibilità significa parlare anche di energia. Quali tecnologie possono aiutarci a decarbonizzare la produzione di energia e quali sono le barriere ad una loro rapida ed efficace diffusione? Si tratterà il tema delle energie rinnovabili, della rete, e vedremo quali sono le previsioni future a livello europeo e globale.

Piano Lauree Scientifiche (PLS)

Il Piano Lauree scientifica nasce come Progetto Lauree Scientifiche nel 2004, istituito dal MIUR, su proposta della Conferenza Nazionale dei Presidi delle Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali (Con.Scienze), per promuovere le iscrizioni ai corsi di laurea di ambito scientifico. Inizialmente il PLS coinvolse le scienze di base. Dal 2018, PLS include anche Informatica e Scienze Naturali e Ambientali.
Le attività PLS mirano a

  • promuovere le immatricolazioni ai corsi di laurea scientifici, puntando anche a favorire un equilibrio di genere
  • ridurre gli abbandoni universitari e migliorare le carriere degli studenti
  • fornire agli insegnanti in servizio delle discipline scientifiche occasioni di crescita professionale

La "metodologia PLS" propone che gli studenti, nelle attività di orientamento e di autovalutazione, e gli insegnanti, in quelle di formazione, svolgano un ruolo attivo grazie al laboratorio inteso come metodologia di apprendimento che fa avvicinare gli studenti da protagonisti alle discipline scientifiche con un approccio sperimentale.
Il Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica dell'Università Ca’ Foscari Venezia è partner di due progetti PLS:

  • Progetto nazionale di Informatica, cui partecipa con il corso di laurea in Informatica (classe L31 - Scienze e tecnologie informatiche)
  • Progetto nazionale di Scienze naturali e ambientali, cui partecipa con il corso di laurea in Scienze Ambientali (classe L32 - Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura)

Piani di Orientamento e Tutorato (POT)

Con il Decreto Ministeriale del 29 dicembre 2017, n. 1047, Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, ha avviato i Piani per l’orientamento e il tutorato previsti per le Università Statali dall’art. 1, commi 290-293, della legge 11 dicembre 2016, n. 232. Attraverso le azioni di Orientamento previste dai POT, le Università sono chiamate a sostenere gli studenti degli istituti superiori nella scelta del percorso universitario e a guidarli verso una valutazione consapevole del progetto formativo da intraprendere. Attraverso il POT, l’Università, inoltre, supporta gli studenti che, durante i primi anni del percorso universitario, hanno riscontrato delle difficoltà mediante le azioni di Tutorato.
Il Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica dell'Università Ca’ Foscari Venezia è partner di due progetti POT, in due diversi ambiti di studio dell’Ateneo:

  • Ingegneria, cui partecipa con il corso di laurea in Ingegneria ambientale per la transizione ecologica (classe L7 - Ingegneria civile e ambientale)
  • Ambito Economia e Management cui partecipa con il corso di laurea in Hospitality Innovation and e-Tourism (classe L15 - Scienze del turismo)

Last update: 21/05/2024