sfide globali

Parità di genere, Ca' Foscari primo ateneo certificato Uni/PdR 125:2022

Le linee guida UNI/PdR 125:2022 - pubblicate dall’Ente Italiano di Normazione - si propongono di avviare un percorso di cambiamento culturale nelle organizzazioni, per favorire parità di genere, diversità, equità e inclusione.

Thaiti: italiano il software che ottimizza la risonanza magnetica cardiaca

Un team interdisciplinare di scienziati e scienziate provenienti da Milano-Bicocca, Ca’ Foscari e Auxologico ha brevettato un software che supporta il calcolo di un parametro fondamentale per la corretta visualizzazione delle cicatrici cardiache ed è stato premiato nella Shark Tank Competition, durante la più importante conferenza medica internazionale di settore.

Cambiamento climatico, l’Artico sta perdendo la memoria

Lo scioglimento causato dal riscaldamento globale sta deteriorando rapidamente il segnale climatico contenuto nei ghiacciai delle isole Svalbard. Questo è quanto scoperto da un gruppo di ricerca internazionale coordinato dall’Istituto di scienze polari del Cnr e dall’Università Ca’ Foscari Venezia. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista The Cryosphere.

Beyond EPICA: raggiunti 1836 metri di profondità nella calotta antartica

Completata la terza stagione del progetto di ricerca internazionale Beyond EPICA - Oldest Ice, che si propone di ottenere dati sull'evoluzione delle temperature tornando indietro nel tempo di 1,5 milioni di anni attraverso l'analisi di una carota di ghiaccio estratta dalle profondità della calotta antartica

Ca' Foscari guida la sfida europea per una 'salute planetaria'

Il progetto Planet4Health impegnerà un centinaio di ricercatrici e ricercatori per trovare, analizzare e mettere a disposizione tutti i dati utili a comprendere gli effetti del cambiamento climatico sulla salute umana e animale e progettare politiche di mitigazione e adattamento efficaci

SHARE-ENV: dati per capire meglio la relazione tra ambiente e benessere

Mentre gli impatti dei cambiamenti climatici si manifestano sempre più evidenti, le profonde connessioni tra l’ambiente e il benessere umano rimangono in gran parte inesplorate. Un nuovo studio coordinato da Università Ca’ Foscari Venezia, Fondazione CMCC e Universitat Autònoma de Barcelona presenta un database innovativo che rende possibile una migliore comprensione della connessione ambiente-salute in Europa

Tracce di creme solari nelle nevi del Polo Nord

Uno studio condotto da ricercatrici e ricercatori dell’Università Ca’ Foscari Venezia, dell’Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche, in collaborazione con l’Università delle Svalbard, ha identificato la presenza di contaminanti ‘emergenti’ riconducibili ai prodotti per la cura personale nella neve delle isole Svalbard. Lo studio è stato recentemente pubblicato su Science of the Total Environment

Mal d'aria: inaugura a CFZ - Ca' Foscari Zattere la mostra di Laura Pugno

Mercoledì 20 dicembre negli spazi di Ca’ Foscari Zattere inaugura la mostra Mal d’Aria dell’artista Laura Pugno, vincitrice del Sustainable Art Prize 2022. Il progetto, coordinato dall'Università Ca' Foscari Venezia in collaborazione con gli altri atenei del Veneto, pone l’attenzione sul tema dell’inquinamento dell’aria.

Come sta cambiando il mondo l’intelligenza artificiale? Parola all'esperta

Come sta cambiando il mondo l’intelligenza artificiale? A cosa serve chatGPT? Teresa Scantamburlo, ricercatrice di informatica del Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica, risponde ad alcune delle domande più cercate su Google sull’intelligenza artificiale.