sfide globali

Donna, Vita, Libertà: perchè l'Iran è in rivolta e cosa può accadere

Mahsa (Jina) Amini, 22 anni, è morta il 16 settembre a Teheran, dopo essere stata arrestata dalla polizia perché non portava il velo in modo corretto. L'episodio ha scatenato la rivolta in tutto il Paese, e una dura repressione da parte del regime. Il punto con un esperto di Iran, del DSAAM, che per ragioni di sicurezza ha scelto di farsi intervistare sotto lo pseudonimo di Y. Hoshivar.

Ghiacciai antartici più sensibili del previsto all'aumento di temperatura

Uno studio coordinato da Ca’ Foscari con Lsce, Cnrs e Roma Tre ha rivelato un ingente arretramento del ghiacciaio di Wilkes culminato 320mila anni fa, causato dall’aumento della temperatura dell’Oceano Australe

Cina e Stati Uniti: nuovi equilibri nel sistema finanziario globale

Un progetto di ricerca congiunto che coinvolge l'Università Ca' Foscari, la Goethe University di Francoforte, il Massachusetts Institute of Technology, l'University of Massachusetts ad Amherst e l'Università di Stoccolma, esamina se e come sta cambiando il ruolo degli Stati Uniti nel sistema finanziario globale.

Venezia fra le città vincitrici di New European Bauhaus

Venezia è fra le città vincitrici del bando europeo promosso nell’ambito dell’iniziativa del New European Bauhaus, voluta dall’Unione Europea e nella quale la creatività viene messa al servizio della sostenibilità, della bellezza e dell'inclusione.

Lo Strategy Innovation Forum torna l’8 e 9 settembre

Dalla Space Economy all'Atomic Renaissance, Venezia al centro della rivoluzione deep tech. Al via la settima edizione del Forum dedicato all'Innovazione Strategica

Il Nobel per la Fisica Albert Fert a Ca' Foscari

Venerdì 9 Settembre 2022 l’Università Ca’ Foscari Venezia accoglierà il Premio Nobel per la Fisica, Albert Fert. L’evento, organizzato dal Dipartimento in Scienze Molecolari e Nanosistemi e sostenuto dalla Fondazione di Venezia, si terrà in Aula Baratto dalle ore 15 e sarà l’occasione per studenti e studentesse di incontrare l’illustre fisico.

Il caldo spinge i consumi. Tagliare le emissioni può contenere i costi

A causa delle ondate di calore, la domanda globale di elettricità aumenterà del 7% entro il 2050 e del 18% entro il 2100, con  importanti aumenti dei costi dei nostri sistemi energetici se non si implementeranno politiche aggressive di mitigazione dei cambiamenti climatici. Il nuovo studio di Università Ca’Foscari Venezia, Fondazione CMCC, EIEE e LSHTM su Nature Communications.

Clima, lettera degli scienziati ai politici. Da Ca’ Foscari le prime firme

Se la politica vuole proporre una visione di società futura, il cambiamento climatico deve essere in cima all’agenda. Questo è l’accorato appello degli scienziati del clima in una lettera indirizzata ai partiti politici impegnati in campagna elettorale. Tra le prime firme, quelle dei docenti di Ca' Foscari Carlo Barbante, Carlo Carraro e della rettrice Tiziana Lippiello

Gli effetti dei cambiamenti climatici sull'economia sudafricana

Uno studio condotto da Ca' Foscari, Fondazione CMCC e RFF-CMCC European Institute on Economics and the Environment (EIEE) spiega come i cambiamenti climatici possano influenzare la disponibilità di manodopera e, in particolare, il divario retributivo di genere