Corsi semestrali in inglese

La School for International Education offre corsi di storia e cultura italiana per studenti internazionali in scambio presso l'Università Ca' Foscari. I corsi prevedono l'assegnazione di 6CFU/ECTS che gli studenti possono aggiungere al proprio Learning Agreement.

Studenti ammessi

  • Studenti Erasmus+, Overseas o in altri tipi di scambio interuniversitario
  • Studenti Double and Joint Degree
  • Studenti regolarmente iscritti a Ca' Foscari in regola con il pagamento delle tasse (purché vengano verificate le eventuali modalità di riconoscimento dei crediti con i collegi didattici dei corsi di laurea/laurea magistrale a cui sono iscritti). Per iscriversi, questi studenti devono inviare un'e-mail a  cfsie@unive.it

L'iscrizione ai corsi è obbligatoria (vedi le istruzioni sotto). Non è possibile seguire le lezioni come uditori. 

Ogni corso viene attivato previo raggiungimento di un numero minimo di studenti. 

2023/2024

L'offerta dei corsi per il secondo semestre 2023/2024 e le indicazioni relative all'iscrizione saranno disponibili verso dicembre. 

2022/2023

Per il secondo semestre dell'anno accademico 2022/2023 sono stati attivati i seguenti corsi:

Il corso tratta l’intenso periodo storico dopo la caduta della Repubblica di Venezia:

  • Venezia durante il Risorgimento, fino al suo ingresso nel regno d’Italia (1866)
  • Lo sviluppo delle industrie e dei nuovi trasporti pubblici durante la Belle Époque
  • Venezia durante la Prima Guerra Mondiale
  • Il Fascismo e la visione nazionalista per il futuro di Venezia
  • Venezia durante la Seconda Guerra Mondiale
  • Venezia come museo del mondo
  • Venezia e le sfide di oggi: turismo di massa, spopolamento, privatizzazione e problemi ambientali

Il corso propone un’introduzione alla cultura italiana dal Rinascimento al giorno d’oggi, con approfondimenti sul ruolo di Venezia dove rilevante, attraverso lo studio di autori e opere della letteratura, dell'opera e dell'arte figurativa.

Il corso intende promuovere la conoscenza dei principali fenomeni letterari e storico-culturali del mondo greco e latino dalle origini alla tarda antichità, con speciale attenzione ai testi del periodo arcaico e classico, ai contesti della produzione letteraria e al tramandarsi del patrimonio mitologico e letterario. Lo scopo del corso è infatti di fornire stimoli e prospettive critiche di base, per favorire un inquadramento e un'autonoma fruizione dei maggiori capolavori della tradizione culturale greca e latina, e per mettere in valore la loro importanza nel mondo d'oggi.

Il corso mira a illustrare, attraverso casi di studio, il patrimonio artistico di Venezia conservato nei territori che appartenevano allo "Stato da Mar". Questo esteso dominio comprendeva le coste che ora appartengono a Slovenia, Croazia, Albania, Montenegro, parte della Grecia e della Turchia, e le isole di Cipro e Creta. In molti di questi luoghi le tracce della presenza veneziana sono ancora visibili e in alcuni casi molto evidenti, come le mura di Nicosia a Cipro.  Durante il corso verranno esplorati aspetti significativi ma poco conosciuti della storia di Venezia, mettendo a fuoco l'influenza della civiltà archeologica, artistica e architettonica di Venezia nell'Adriatico e nel Mediterraneo.

Questo corso si propone di esplorare i metodi di ricerca multidisciplinare includendo l’ottenimento di dati primari e secondari e di apprendere come comunicare tali risultati in forma di articolo scientifico. Gli studenti svilupperanno una capacità critica di selezionare obbiettivi di ricerca, di abbinarli ai corretti metodi di ricerca, di applicarli al fine di elaborare un articolo scientifico e un altro di carattere divulgativo.

Negli ultimi anni il concetto di spazio è andato modificandosi. Mentre nel passato lo spazio era concepito come un dominio utilizzato ed esplorato soltanto dai governi e dalla comunità scientifica, al giorno d’oggi è diventato oggetto di interessi privati sempre crescenti. In particolare, individui e aziende hanno la possibilità di partecipare alle attività nello spazio extra-atmosferico, e al tempo stesso subiscono l’impatto di queste attività. Questa nuova concezione del settore spaziale viene identificata come “New Space” ed è uno dei settori maggiormente in crescita dell’economia globale.

Il corso affronta in particolare il contesto giuridico che regola le attività collegate al New Space. Gli studenti acquisiranno una conoscenza di base dei principali riferimenti normativi che regolano questo settore, e acquisiranno una capacità di analisi critica sulle sfide globali emergenti, quali:

  • lo sfruttamento delle risorse dello spazio e i problemi ambientali;
  • i sistemi satellitari e il loro impatto sui diritti umani (in particolare, sulla privacy);
  • il ruolo strategico delle attività del New Space nell’arena geo-politica e i problemi legati alla cyber-security. 

Il corso è aperto a tutti gli studenti e non richiede pre-requisiti curricolari. Poiché il focus è sugli aspetti ambientali e sui diritti umani, è rivolto a tutti gli studenti (non si richiede un interesse specifico per una futura carriera nel settore spaziale).

Calendario e aule

I corsi si svolgeranno nell'arco di 8 settimane. Le lezioni si terranno a partire dal 27 febbraio 2023 e, indicativamente, fino a fine aprile. Gli esami sono previsti la settimana successiva. 

N.B. Le lezioni cancellate e le lezioni previste in giorni festivi verranno posticipate alle settimane successive, pertanto non è possibile confermare in anticipo la data finale di ogni corso. 

Modalità di frequenza

I corsi in inglese per studenti in scambio della SIE generalmente non prevedono la frequenza obbligatoria. Tuttavia, i docenti possono richiedere una percentuale minima di frequenza obbligatoria a tutti gli studenti e/o assegnare una bibliografia aggiuntiva agli studenti non frequentanti. È quindi necessario verificare i requisiti di frequenza di ogni corso contattando direttamente il docente entro la prima settimana di lezioni

Orario

Esami

Gli esami si terranno indicativamente a partire dal 2 maggio ed entro il 19 maggio 2023

  • Per essere ammessi agli esami finali gli studenti dovranno soddisfare i requisiti di frequenza che vengono stabiliti da ogni docente (vedi sopra). 
  • È previsto un solo appello per ogni corso. Non è possibile richiedere di ripetere l'esame in una data successiva.

2023/2024

L'offerta dei corsi per il primo semestre 2023/2024 e le indicazioni relative all'iscrizione saranno disponibili all'inizio dell'estate. 

2022/2023

Per il primo semestre dell'anno accademico 2022/2023 sono stati attivati i seguenti corsi:

Il corso propone un’introduzione alla cultura italiana dalle origini al Rinascimento, con approfondimenti sul ruolo di Venezia dove rilevante, attraverso lo studio di autori e opere dalla letteratura all'arte figurativa.

DOCENTE: Enrico Palandri

ORARIO: giovedì e venerdì, 8:45-10:15 - Aula B2, Palazzina Briati

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dell'insegnamento (il programma sarà disponibile a breve).

Obiettivo del corso è investigare i principali aspetti della storia di Venezia e dello Stato veneziano con una prospettiva che unisca gli elementi istituzionali, sociali ed economici dal Medioevo alla fine della Repubblica, con uno speciale focus sul lungo Rinascimento (secoli XIV-XVI). 

DOCENTE: Rachele Scuro

ORARIO: martedì e giovedì, 14:00-15:30 - Aula B2, Palazzina Briati

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dell'insegnamento (il programma sarà disponibile a breve).

L’arte del vetro veneziana viene menzionata nei documenti a partire dal decimo secolo ma risale probabilmente all'epoca romana. Il corso tratta la storia dell’arte del vetro veneziana dalle origini fino al XIX secolo, concentrandosi in particolar modo sul Rinascimento. Verrà inoltre affrontata la produzione in stile rinascimentale del XIX secolo e il ruolo fondamentale dei vecchi modelli nei primi decenni del XX secolo, quando ebbe inizio la produzione contemporanea. 

DOCENTE: Cristina Beltrami

ORARIO: martedì e giovedì, 14:00-15:30 - Aula 13, San Sebastiano

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dell'insegnamento (il programma sarà disponibile a breve).

Il corso propone un’introduzione generale sull’ambiente lagunare secondo la prospettiva ecologica. I basilari principi ecologici verranno presentati attraverso specifici esempi tratti dall’ecologia marina. Il programma affronterà inoltre i seguenti temi: l'adattamento degli organismi vegetali e animali nell'ambiente lagunare, il funzionamento delle catene alimentari e il ciclo biogeochimico degli elementi nell'ecosistema lagunare.

DOCENTE: Camilla Bertolini

ORARIO: lunedì e mercoledì, 17:30-19:00 - Aula B1, Palazzina Briati

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dell'insegnamento (il programma sarà disponibile a breve).

Il corso tratta lo sviluppo e la diffusione delle arti a Venezia dalle origini della città fino alla caduta della Serenissima. Partendo dall'analisi delle particolari condizioni geo-morfologiche della città di Venezia, il corso prenderà in considerazione importanti opere d'arte veneziane nel loro contesto storico e culturale, dall'Alto Medioevo al XIX secolo. 

DOCENTE: Myriam Pilutti Namer

ORARIO: mercoledì e venerdì, 15:45-17:15 - Aula B1, Palazzina Briati

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dell'insegnamento (il programma sarà disponibile a breve).

Negli ultimi anni sono emersi nuovi strumenti di pianificazione per raggiungere molteplici obiettivi nella sostenibilità e nella gestione di relazioni complesse esistenti fra sistemi naturali e umani, specialmente in termini di impatto umano sull'ambiente. Questo corso indagherà sull'influenza della geologia sull'identità culturale, sul patrimonio culturale locale e sullo sviluppo socio-economico. Gli studenti potranno inoltre discutere sui processi di deterioramento causati da fattori ambientali critici. Il corso tratterà anche le tematiche della mineralogia e della petrologia. 

DOCENTE: Chiara Coletti

ORARIO:

  • lunedì, 8:45-10:15 - Aula B1, Palazzina Briati
  • martedì, 8:45-10:15 - Aula B2, Palazzina Briati

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dell'insegnamento (il programma sarà disponibile a breve).

A seguito della chiusura delle iscrizioni, i seguenti corsi sono stati cancellati per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti:

Il corso mira a presentare i fenomeni storici e politici relativi alla storia sociale e politica dell'Italia contemporanea, esaminando il periodo storico che si estende dal Fascismo ad oggi.

Questo corso si focalizza sul concetto della "citizen science" e della "conoscenza ecologica locale". Durante il corso verranno illustrati alcuni esempi di storytelling e numerose piattaforme di citizen science, oltre ad altrettanti corsi di perfezionamento sul tema. Agli studenti verrà richiesto di lavorare a degli obiettivi che riguardino la discussione su possibili iniziative di citizen science e che possano essere introdotti e/o applicati al contesto italiano.

Last update: 08/06/2023