Collegio Internazionale, aperto il bando per 8 posti magistrali

Online il bando di selezione per il Collegio Internazionale di Ca’ Foscari, con otto posti disponibili per studenti e studentesse di qualsiasi nazionalità, che intendono iscriversi al primo anno di un corso di laurea magistrale di Ca’ Foscari nell’anno accademico 2022/2023. Sfrutta al massimo la tua esperienza universitaria e partecipa alle selezioni! Hai tempo fino al 7 luglio per presentare la tua domanda. 

Le candidature saranno selezionate in base a una valutazione dei titoli posseduti e un colloquio orale. Scopri tutti i requisiti di ammissione.

IL COLLEGIO 

Il Collegio Internazionale Ca' Foscari, che quest’anno ha festeggiato i 10 anni dalla sua fondazione, è un'istituzione universitaria di eccellenza. Internazionalità e multidisciplinarietà sono i pilastri della sua offerta didattica. Offre un programma culturale interamente in lingua inglese e incoraggia esperienze internazionali grazie all’ambiente multiculturale e ai periodi di studio e stage all’estero. 

Chi studia al Collegio può arricchire l’esperienza universitaria con un programma culturale personalizzato che prevede corsi interdisciplinari, team works,  laboratori e attività culturali e di ricerca  extracurricolari. Le/i collegiali vivono nella residenza studentesca Camplus a Santa Marta, inaugurata nel 2019 dopo un importante intervento di riqualificazione urbana, situata in una zona residenziale del centro storico di Venezia.

“Merito, curiosità e spirito critico sono ingredienti fondamentali per costruire il proprio progetto educativo.” - spiega il direttore del Collegio, prof. Marco Li Calzi - “Il Collegio moltiplica le occasioni per metterli a frutto. In 10 anni di vita, abbiamo ospitato 230 allievi e 76 docenti: i nostri allievi lavorano o continuano gli studi in tutto il mondo e i nostri docenti esportano le innovazioni create in Collegio verso i corsi di laurea dell’ateneo.”

RESIDENZIALITÀ 

La residenza studentesca di Santa Marta offre una serie di servizi concepiti per favorire la vita di comunità: circa un terzo della superficie è occupato da spazi comuni, con servizi per la didattica o il tempo libero, come: aule studio e sale riunioni, lavanderia, sale giochi e Tv e palestra. 
Farai parte di una comunità vivace e appassionata, grazie alla circolazione di idee e di contributi multidisciplinari offerti da docenti italiani e internazionali e da studenti e studentesse provenienti da tutto il mondo. 

IL COLLEGIO VISTO DAI COLLEGIALI

“Mi ha dato una percezione del mondo universitario completamente diversa: ho capito che la mia esperienza universitaria poteva darmi di più. Il grande insegnamento che mi ha dato, in maniera implicita, vivendo per due anni in una comunità, è stato che si può essere ambiziosi nella vita senza però essere competitivi.” Federico, USA

“In Collegio ho messo alla prova le mie potenzialità al massimo e mi sono messa in gioco su tanti fronti. Il Collegio è un modo per esplorare le proprie potenzialità a un ritmo accelerato.” Francesca, Italia

“Mi ha insegnato a uscire dalla mia comfort zone, sia andando fuori casa che sperimentando materie che non avevo mai approcciato. Io ero spaventata e quasi disorientata all’inizio, però lo consiglierei esattamente per questo: può essere un’esperienza che ti cambia tanto e che dà tante opportunità che si possono indirizzare verso quello che si è che si vuole fare”. Dalia, UK


Dall’ambito della ricerca a quello del business, dalla finanza alla comunicazione, dall’insegnamento al management, sono queste alcune delle testimonianze di chi ha studiato negli anni al Collegio Internazionale. Da Parigi a Londra, dagli USAHong Kong, alumni e alumnae ci hanno raccontato la loro storia attraverso un oggetto simbolico: lo zainetto usato ai tempi del Collegio, che assume il valore metaforico di bagaglio culturale e personale. 

Ascolta tutte le storie nel podcast di Radio Ca’ Foscari Backpack - Storie di collegiali nel mondo

Federica Biscardi