Parola ai Giovani, il progetto di Giovanni Caccamo fa tappa a Ca' Foscari

Dopo aver incontrato gli studenti e le studentesse di diversi Atenei italiani, il progetto “Parola ai giovani” di Giovanni Caccamo arriva a Venezia: il 1° giugno il cantautore sarà a Ca’ Foscari dalle ore 11.00 all'Auditorium Santa Margherita per l’ultima tappa del suo viaggio. Scopri come partecipare nella pagina dedicata all’evento.

“Cosa cambieresti della società in cui vivi e in che modo?” Proprio da questa domanda parte “Parola ai giovani”, nato per dare voce a ragazzi e ragazze, creando con loro un Manifesto sul Cambiamento.
Una serie di simposi universitari e un concorso di idee per la creazione di un programma sul Cambiamento - socioculturale, ambientale e spirituale - rivolti a giovani studenti o lavoratori che, come l’artista, credono in un nuovo mondo possibile.

Il cantautore, dopo la pubblicazione del suo ultimo album “Parola”, si fa portavoce della sua generazione e - consapevole del dovere dei giovani di far soffiare un nuovo vento di cambiamento in questo momento storico di grave crisi, conflitti e disgregazione - dà il via a questo nuovo progetto collettivo in collaborazione con i maggiori atenei universitari italiani, il supporto di Banca IFIS, Pulsee Luce e Gas e il contributo del Fondo PSMSAD.

Durante i simposi, attraverso l’ascolto delle canzoni del nuovo disco e dei loro testi d’ispirazione, l’artista condividerà con gli studenti e le studentesse percorsi e riflessioni sull'importanza dell'uso consapevole delle parole e sulla valorizzazione delle stesse per la comunicazione e per la comprensione dell'altro, accendendo un dibattito collettivo sui temi trattati.

Caccamo utilizzerà poi gli spunti più significativi raccolti, per redigere un Manifesto con le idee di cambiamento delle nuove generazioni. Agli universitari e ai partecipanti attraverso il web, si aggiungeranno, infine, alcune eccellenze dei settori della musica, dello sport, dell’arte e della ricerca che Giovanni coinvolgerà personalmente e che contribuiranno alla redazione del Manifesto, che sarà poi pubblicato insieme al re-pack del disco “Parola” e consegnato al Presidente della Repubblica e a Papa Francesco.

Tutte le informazioni per poter partecipare al concorso di idee si trovano sul sito giovannicaccamo.it e sulla pagina IG @giov_caccamo; i testi e la candidatura, andranno inviati all’indirizzo mail  cambiamento@giovannicaccamo.it entro il 30 giugno 2022.

“Ascoltare le nuove generazioni e coinvolgerle attivamente in un dibattito aperto sul domani, specialmente in questo momento storico, è fondamentale per costruire un futuro più equo e inclusivo - ha dichiarato Rosalba Benedetto, Direttore Marketing, Comunicazione e Relazioni Esterne di Banca Ifis - Per questo, nell’ambito dei numerosi progetti avviati da Banca Ifis nell’area della sostenibilità, e in particolare in ambito culturale, abbiamo voluto sostenere il progetto ‘Parola ai giovani’ di Giovanni Caccamo e contribuire alla realizzazione del Manifesto del Cambiamento, un documento prezioso nel quale Giovanni raccoglierà istanze e speranze dei nostri ragazzi”.

“Sin dal lancio di Pulsee abbiamo messo al centro la relazione costante con le giovani generazioni, convinti del valore aggiunto che possano portare ad ogni spinta innovativa e di cambiamento - sottolinea Alicia Lubrani, Chief Marketing Officer di Axpo Italia, operatore energetico cui il marchio Pulsee appartiene - Sosteniamo la community di giovani innovatori Italiani grazie a numerosi progetti che finanziano nuove idee e disegniamo le nostre proposte sulla sostenibilità garantendo a tutti energia proveniente da fonti sostenibili. Crediamo che progetti come questo abbiano l’energia giusta per fare la differenza in termini di consapevolezza e azioni concrete”.

Biografia dell'artista

Cantautore scoperto da Franco Battiato, nell’estate del 2012 Giovanni Caccamo apre i concerti del suo tour “Apriti Sesamo” e delle date speciali Franco Battiato feat. Antony and the Johnsons. 

Vincitore della categoria “Nuove proposte” alla 65esima edizione del  Festival di Sanremo, premio della critica “Mia Martini”, premio sala  stampa “Lucio Dalla”, premio “Emanuele Luzzati”. Partecipa inoltre alla 66ª edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo nella sezione “Big” classificandosi al terzo posto. 

Autore per Patty Pravo, Carmen Consoli, Malika Ayane, Emma, Elodie, Francesca Michielin, Matteo Bocelli. Ad ottobre 2017 inizia la sua avventura televisiva come Tutor nella scuola di Amici, dove torna nel 2021 come Tutor di scrittura. 

Il 9 febbraio 2018, dopo la sua partecipazione alla 68° edizione del Festival  di Sanremo con l’omonimo brano “Eterno” e il successo di “Puoi fidarti di  me”, canzone tema principale della colonna sonora del film “Puoi baciare lo  sposo” di Alessandro Genovesi, viene pubblicato il terzo album del  cantautore siciliano. Il singolo Eterno ha raggiunto i 10 milioni di visualizzazioni e i 5 milioni di streaming, raccogliendo un grande successo.  

Il 17 settembre 2021 è uscito “Parola”, il suo quarto album di inediti, con la  partecipazione straordinaria di Willem Dafoe, Aleida Guevara, Patti Smith, Liliana Segre, Michele Placido, Beppe Fiorello e una registrazione  d’archivio di Andrea Camilleri.

Francesca Favaro