Photo by Jason Goodman on Unsplash

EUTOPIA Student Think Tank: fai sentire la tua voce!

EUTOPIA European University, la rete di 10 università europee di cui Ca’ Foscari fa parte da settembre 2021, lancia una nuova iniziativa: la EUTOPIA Student Think Tank (EUSTT), uno spazio in cui studentesse e studenti possono condividere idee, conoscenze e spunti di ricerca. 

Il progetto EUTOPIA promuove la condivisione di conoscenze e competenze, per contribuire al miglioramento della società civile. È con questo spirito che nasce EUSTT. Lo scopo del progetto è la costruzione di una piattaforma per la condivisione di conoscenze e la creazione di nuove idee, utili al progresso sociale. 

La piattaforma è gestita da un gruppo eterogeneo di studenti/ricercatori e permette agli studenti delle 10 università partner di pubblicare articoli per condividere la propria ricerca e i relativi risultati.

Quali sono gli argomenti trattati fino ad ora? Gli articoli pubblicati nel mese di ottobre 2021 riguardano gli studi di genere, come la discriminazione delle persone di sesso femminile in ambito sanitario (The female problem, di Chloé Kerlaud); il diritto internazionale, come il caso-studio sulla Cisgiordania (UN's Sustainable Development Goal 16 in the West Bank: A study of justice and the Israeli annexation plan, di Roger Brils Creeus); le scienze politiche e sociali, come l’analisi sulla dimensione identitaria dei giovani nell’Unione Europea (Do you consider yourself European?, di Cèlia Estruch Garcia); cinematografia e denuncia sociale, come l’articolo sulla la denuncia socio-politica del neoliberismo nella cinematografia cilena (Neoliberalism as seen by young Chilean filmmakers, di Eva-Rosa Ferrand). 

Marie Marchand, Presidente dello EUTOPIA Student Council, commenta così il lancio dell’iniziativa: “La società in cui viviamo è sempre più inquinata da disinformazione e fake news. La ricerca accademica è spesso incompresa e vista come qualcosa di obsoleto. Alla luce di questo contesto storico, credo sia fondamentale che studenti e ricercatori si possano esprimere. Dobbiamo cogliere l’opportunità di contribuire alla ricerca, di migliorare il nostro mondo, e di rendere la ricerca fruibile anche dalla società civile. EUSTT è il luogo perfetto per dare agli studenti questo spazio di espressione”. 

Permettendo a studentesse e studenti di condividere la propria ricerca, EUSTT si propone anche un secondo obiettivo: quello di offrire alla comunità studentesca opportunità di skill-training, cioè di sviluppo di abilità. Infatti, contribuendo al progetto, la comunità studentesca contribuisce ai processi di policy-shaping e policy-making, cioè all’elaborazione di strategie per affrontare questioni di rilevanza politica e sociale, che possano avere un impatto positivo sulla società.   

Iniziative come EUSTT evidenziano il ruolo centrale dell’istruzione nella vita di ogni persona, e l’importanza della condivisione delle conoscenze con l’intera comunità, accademica e non. 

Vuoi contribuire al progetto EUSTT condividendo un tuo articolo o progetto di ricerca? Nel sito web di EUSTT troverai tutte le informazioni che ti servono!

Joangela Ceccon