Ammissione

It's up to you!

Il Collegio offre a studenti eccellenti e meritevoli saperi più ampi e un ventaglio di competenze innovative.

Il Collegio Internazionale, per l'anno accademico 2023/2024, mette a bando 9 posti per studenti e studentesse che si iscrivono al primo anno della laurea magistrale.
La selezione prevede un'unica sessione a luglio 2023 per studenti e studentesse italiani/e e internazionali.

Criteri di ammissione alla selezione di luglio 2023

Possono accedere alla selezione candidate/candidati italiane/italiani e internazionali:

  • laureati in corso o che conseguiranno in corso la Laurea entro il 30/09/2023, se studenti di un Ateneo italiano diverso dall'Università Ca' Foscari Venezia;
  • che conseguiranno in corso la Laurea entro la sessione autunnale 2023, se studenti dell'Università Ca' Foscari Venezia, secondo quanto indicato nel bando di selezione.

Tutte/i le/i candidate/candidati non devono aver compiuto il ventiseiesimo anno d'età.

La/Il candidata/candidato deve:

  • presentare una lettera motivazionale in lingua inglese (min. 250, max 500 parole) che descriva: obiettivi (cosa voglio fare); aspettative (cosa può darmi in più il Collegio); attitudini (perchè penso di essere adatto/a) e un episodio personale/esperienza che dimostri attitudine alla vita in Collegio;
  • conoscere la lingua inglese a un livello B2 (v. allegato CFR Common Framework of Reference del Consiglio d'Europa); per le/gli studentesse/i internazionali si richiede anche la conoscenza della lingua italiana di livello B2, ad eccezione di chi si iscrive a corsi di laurea tenuti solo in inglese.

Agenda

Selezione luglio

  • 5 luglio: scadenza presentazione domande
  • 7 luglio: comunicazione esiti pre-valutazione e ammissione alla prova orale
  • 11 luglio: inizio colloqui
  • 18 luglio: pubblicazione graduatoria
  • 24 luglio: accettazione posto

Bandi e moduli

Prove e titoli

Il concorso prevede la pre-valutazione dei titoli presentati secondo quanto previsto dall'art. 6.3 del bando e un colloquio che tende ad appurare la motivazione delle/i candidate/candidati, la conoscenza della lingua straniera e la cultura generale. Il colloquio si svolgerà online.
Saranno valutati anche CV ed eventuali altri titoli pertinenti presentati.

Tariffe e agevolazioni economiche

La retta forfettaria del Collegio per l'a.a. 2023/2024 ammonta a 9.800 euro e comprende:

  • l'ammissione al Collegio
  • l'iscrizione al Corso di laurea prescelto
  • la residenzialità per 10 mesi nella residenza Camplus di Santa Marta a Venezia
  • il programma formativo supplementare del Collegio
  • i servizi dedicati di orientamento, tutorato e placement.

Il Collegio prevede l'erogazione di un voucher (riduzione sulla retta) a copertura parziale della retta annuale.

Ogni allieva/allievo ammessa/ammesso ad un posto di livello magistrale del Collegio versa un contributo uniforme di 1500 euro.

Al secondo anno, chi soddisfa i requisiti di permanenza avrà il posto confermato e dovrà versare il contributo annuale di 1500 euro come compartecipazione ai costi del progetto formativo.

Restano a carico dell'allieva/allievo la tassa regionale per il diritto allo studio, l'imposta di bollo, le spese di vitto, trasporti e ogni altra spesa non specificata.

L'Ateneo rimborserà alle/agli ammesse/ammessi in Collegio che hanno sostenuto il test di accesso a un corso di laurea a numero programmato il contributo di pre-iscrizione.

Dopo la selezione, in caso di rinuncia da parte delle/degli ammesse/ammessi, il Collegio si riserva di scorrere la graduatoria delle/degli idonee/idonei all'ammissione.

Il Collegio Internazionale per l'anno accademico 2023/24 mette a bando 12 posti per studenti e studentesse che si iscrivono al primo anno della laurea triennale.
La selezione prevede un'unica sessione a maggio 2023, per studenti e studentesse italiani/e e internazionali.
Per studenti internazionali si intendono studenti e studentesse che entro la fine dell'anno scolastico 2022/23 avranno conseguito un titolo di scuola superiore all'estero o nel circuito degli IB International Baccalaureate.

Criteri di ammissione alle selezioni di maggio 2023

Possono accedere alla selezione studenti e studentesse italiani/e e internazionali che abbiano una media di voti uguale o superiore a 7,5/10 (o equivalente se studente internazionale) al terz'ultimo e penultimo anno della scuola superiore.

Il/la candidato/a deve presentare una lettera motivazionale in lingua Inglese (min. 250 max 500 parole) che descriva: obiettivi (cosa voglio fare); aspettative (cosa può darmi in più il Collegio); attitudini (perché penso di essere adatto/a) e un episodio personale/esperienza che dimostri attitudine alla vita in Collegio.

Gli/le studenti/esse devono conoscere la lingua inglese a un livello B2 (v. allegato CFR Common Framework of Reference del Consiglio d'Europa); per gli/le studenti/esse internazionali si richiede anche la conoscenza della lingua italiana di livello B2, ad eccezione di chi si iscrive a corsi di laurea tenuti solo in inglese.

Agenda

Selezione maggio

Per gli/le studenti/esse italiani/e e internazionali che avranno conseguito entro l’anno scolastico 2022/2023 un titolo di scuola superiore in Italia, all’estero o nel circuito degli IB – International Baccalaureate

  • 2 maggio: scadenza presentazione domande
  • 8 maggio: prova scritta
  • 12maggio: inizio colloqui
  • 19 maggio: pubblicazione graduatoria
  • 26 maggio: accettazione posto

Le modalità di erogazione della prova scritta da remoto saranno comunicate ai candidati via e-mail all’indirizzo indicato nella domanda di partecipazione entro il giorno 04/05/2023.
Gli studenti di cittadinanza italiana devono accedere alla piattaforma Moodle per il test usando l’identità SPID.
N.B. Per ottenerla possono essere necessari fino a 5 giorni lavorativi.

Bandi e moduli

Prove e titoli

Le prove consistono in un test scritto di cultura generale e logica e un colloquio che tende ad appurare la motivazione delle/dei candidate/i e la conoscenza della lingua straniera.
Entrambe le prove saranno erogate online. Saranno valutati anche CV ed eventuali altri titoli presentati.

Tariffe e agevolazioni economiche

La retta forfettaria del Collegio per l'a.a. 2023/2024 ammonta a 9.000 euro e comprende:

  • l'ammissione al Collegio
  • l'iscrizione al Corso di laurea prescelto
  • la residenzialità per 10 mesi nella residenza Camplus di Santa Marta a Venezia
  • il programma formativo supplementare del Collegio
  • i servizi dedicati di orientamento, tutorato e placement. 

Il Collegio prevede l'erogazione di un voucher (riduzione sulla retta) a copertura parziale della retta annuale.

Ogni allievo/allieva ammesso/ammessa ad un posto di livello triennale del Collegio versa un contributo uniforme di 1000 euro.

Negli anni successivi al primo, chi soddisfa i requisiti di permanenza avrà il posto confermato e dovrà versare il contributo annuale di 1000 euro come compartecipazione ai costi del progetto formativo.
Restano a carico dell’allieva/allievo la tassa regionale per il diritto allo studio, l’imposta di bollo, le spese di vitto e ogni altra spesa non specificata.

L'Ateneo rimborserà agli studenti/esse ammessi/e in Collegio che hanno sostenuto il test di accesso a un corso di laurea a numero programmato il contributo di pre-iscrizione.

Dopo la selezione, in caso di rinuncia da parte degli ammessi/ammesse, il Collegio si riserva di scorrere la graduatoria degli/delle allievi/allieve idonei/idonee all'ammissione.

Last update: 14/02/2024