Whistleblowing - segnalazione di condotte illecite

Responsabile elaborazione e/o trasmissione dati, documenti e informazioni: Dirigente Area Pianificazione e Programmazione Strategica e Dirigente Area Risorse Umane
Responsabile pubblicazione: Dirigente Area Pianificazione e Programmazione Strategica

La L. n. 190/2012 (cosiddetta "Legge Anticorruzione") ha introdotto nell'ordinamento italiano una norma specifica (art. 54-bis del D.Lgs. n. 165/2001, così come modificato dalla L. n. 179/2017) finalizzata a tutelare il dipendente pubblico che segnala condotte illecite all'interno dell'ambiente di lavoro e a favorire così l'emersione di fattispecie di illecito.
Tale strumento è noto nei paesi anglosassoni come whistleblowing.

Come inoltrare una segnalazione

Chiunque intenda segnalare situazioni di illecito o di irregolarità di cui sia venuto a conoscenza, può rivolgersi al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT) di Ateneo attraverso l'apposita procedura web interna (basata sulla piattaforma open source GlobaLeaks), dotata di un protocollo di crittografia che garantisce la segregazione dell’identità del segnalante dal contenuto della segnalazione.
Si precisa che, per poter godere delle tutele previste dall’art. 54-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e dall’art. 3 della L. n. 179/2017, gli illeciti devono essere conosciuti in virtù del rapporto di lavoro ovvero in occasione dello svolgimento del rapporto di servizio o fornitura o realizzazione di opera in favore dell’Ateneo.
Per maggiori informazioni si rimanda al Regolamento di Ateneo in materia.

Invia una segnalazione

In alternativa o in aggiunta alla predetta modalità, è possibile inoltrare la propria segnalazione all'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) tramite l'applicativo "Whistleblowing".

Giornata mondiale del whistleblower

Il 23 giugno si celebra la giornata mondiale del “Whistleblower”, dedicata a coloro che internamente o esternamente all’organizzazione per cui lavorano tentano di portare alla luce un comportamento scorretto, un illecito o una situazione di pericolo che emerge durante lo svolgimento della propria attività lavorativa.

Per approfondire alcuni concetti di particolare rilevanza sul tema della tutela del whistleblower e fornire indicazioni utili di carattere operativo, l’Ateneo ha realizzato a giugno 2020 una video-intervista al Prof. Roberto Senigaglia, Professore Ordinario di diritto presso il Dipartimento di Economia.

Last update: 05/12/2023