Insegnamento Sicurezza e salute

Sicurezza e salute nelle attività didattiche e di ricerca

La normativa vigente in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro prevede l’obbligo della formazione dei lavoratori, a carico del datore di lavoro delle aziende pubbliche e private.

Nelle Università questa misura di prevenzione riguarda anche gli studenti che frequentano laboratori didattici, di ricerca o di servizio e, in ragione dell'attività specificamente svolta, sono esposti a rischi (D. Lgs. 81/2008 e smi e DM 363/1998).

Ca’ Foscari offre quindi ai propri immatricolati, che rientrano nella situazione sopra descritta, un percorso formativo specifico, così articolato:

  • un percorso online di formazione generale, della durata di 4 ore;
  • un percorso in presenza (online solo per casi particolari) di formazione specifica - rischio alto, della durata di 12 ore effettive.

Per informazioni:  campus.scientifico@unive.it

A chi è rivolto

Il corso di Sicurezza e salute nelle attività didattiche e di ricerca è obbligatorio per tutti gli studenti immatricolati ai seguenti Corsi di laurea:

  • Chimica e tecnologie sostenibili (CT7)
  • Ingegneria fisica (CT8)
  • Scienze ambientali (CT5)
  • Scienze e tecnologie per i beni culturali (CT60)
  • Tecnologie per la conservazione e il restauro (CT6)

Il corso è inoltre obbligatorio per gli studenti che si iscrivono a corsi singoli di area scientifica che comportino la frequenza di un laboratorio.

Il mancato assolvimento comporta l'impossibilità ad accedere ai laboratori didattici e di ricerca.

La formazione generale

Il corso on line di formazione generale (4 ore) si svolgerà nelle settimane precedenti l’inizio del corso in aula. Lo studente dovrà collegarsi al sito http://moodle.unive.it e  seguire le istruzioni che avrà ricevuto via email dalla Segreteria del Campus scientifico.

Il corso online consiste nella visualizzazione di video lezioni e nello svolgimento di test di autovalutazione. Il test finale della parte di formazione generale dovrà obbligatoriamente essere superato prima di sostenere il test finale della parte di formazione specifica.

L’attestato, rilasciato al termine del percorso, ha validità permanente.

Lo studente in possesso di un attestato di formazione generale conseguito presso un altro Ateneo/Ente può richiedere un eventuale esonero dalla frequenza del corso. A tal fine dovrà trasmettere, all’indirizzo di posta elettronica  campus.scientifico@unive.it, copia del relativo attestato.

La formazione specifica

Il corso di formazione specifica- rischio alto (12 ore) è erogato in presenza; fanno eccezione gli studenti iscritti a Ingegneria fisica e a corsi singoli, per i quali il corso è erogato online (13,5 ore).

Per il corso in presenza, la cui frequenza è obbligatoria, sono previste classi contingentate di 35 studenti. Per le modalità di iscrizione si rimanda ad apposita e-mail che la Segreteria del Campus Scientifico invierà a tutti gli studenti.

Al termine del corso è previsto un test di verifica finale.

L’attestato, rilasciato al termine del percorso, ha validità pari a 5 anni. Alla scadenza, se del caso, lo studente dovrà frequentare un corso di aggiornamento online (6 ore).

Lo studente in possesso di un attestato di formazione specifica - rischio alto, conseguito presso un altro Ateneo/Ente, può richiedere un eventuale esonero dalla frequenza del corso. A tal fine dovrà trasmettere, all’indirizzo di posta elettronica  campus.scientifico@unive.it, copia del relativo attestato.

All’attività (formazione generale + formazione specifica - rischio alto) è riconosciuto 1 CFU (Credito Formativo Universitario).

Last update: 12/10/2021