Ricerca

Venezia a prova di cambiamento climatico: le misure per affrontarlo

Preparare la laguna di Venezia alle sfide del futuro significa mirare a un miglioramento della resilienza dell’intero sistema affiancando diverse iniziative di gestione del rischio, incluse misure flessibili ed efficaci contro un’ampia serie di pericoli climatici. Lo studio di Fondazione CMCC e Università Ca’ Foscari Venezia

Ca’ Foscari finanzia la ricerca di eccellenza: SPIN 2022

Ca’ Foscari torna a finanziare la ricerca di eccellenza attraverso il bando Supporting Principal Investigators (SPIN), che punta a creare le migliori opportunità per i cafoscarini che intendono puntare ai più competitivi finanziamenti europei. Deadline:14 giugno 2022

Modello prevede come sanzioni, dazi e conflitti cambiano i commerci

Possibile prevedere la riorganizzazione di scambi commerciali e finanziari grazie a nuovi strumenti in grado di gestire grandi moli di dati multidimensionali. Ricerca a guida italiana pubblicata sul Journal of Business and Economic Statistics

Nel cuore del ghiacciaio del Calderone tracce di vegetali e insetti

Gli scienziati hanno per la prima volta a disposizione un campione di ghiaccio profondo dal glacio-nevato appenninico, il più meridionale d'Europa, la cui analisi chimica permetterà di ricostruire il passato climatico e ambientale del massiccio e delle regioni circostanti

Calderone, restano circa 25 metri di ghiaccio

La ricognizione sul Calderone è stata organizzata da Cnr e Università Ca’ Foscari Venezia con esperti di Ingv e Università di Padova, in vista del carotaggio previsto per fine aprile. Dai dati emerge la ‘fotografia’ più nitida sullo stato del corpo glaciale più meridionale d’Europa.

Le aziende del biologico in Veneto: una ricerca dell'Agrifood Lab

Quali sono i modelli di business del settore biologico in Veneto? Le aziende bio come conciliano attenzione alla sostenibilità ambientale e un mercato in crescita? L’"Atlante dei modelli di business delle imprese del biologico” ricerca condotta realizzata ’Agrifood Management and Innovation Lab con la Regione del Veneto, ci offre uno spaccato su questo mondo

Blockchain private più sicure grazie al progetto NiRvAna

Finanziato nell'ambito del programma PRIN 2020, il progetto si propone di studiare l’applicazione di elementi di sicurezza informatica alla tecnologia delle blockchain private. La ricerca, coordinata dall’Università Carlo Bo di Urbino, coinvolge anche l'unità di ricerca dell’Università Ca’ Foscari, guidata dalla professoressa Sabina Rossi.

20 Marie Curie: Ca' Foscari tra gli atenei più attrattivi d'Europa

20 talenti della ricerca da tutto il mondo hanno scelto l’ateneo di Venezia, che da anni è la prima host institution italiana per i progetti Marie Skłodowska-Curie.

Pat Tanner, a Ca' Foscari il maggior esperto di relitti in 3D

Pat Tanner, uno tra i massimi esperti al mondo di modellazione in archeologia navale, è a Ca’ Foscari per collaborare con il Centro di eccellenza in Digital e Public Humanities del Dipartimento di Studi Umanistici.