Edwidge Danticat in un ritratto di Lynn Savarese

Edwidge Danticat prima ospite del ciclo Multinovel

Si aprirà venerdì 26 febbraio alle 17 con Edwidge Danticat, scrittrice haitiano-americana pluripremiata, "MULTINOVEL, Dialogues on the multilingual novel with contemporary authors”, il nuovo ciclo di incontri ideato da Ca’ Foscari con autori contemporanei sul tema del multilinguismo nel romanzo contemporaneo.

Il primo incontro della serie, in partnership con l'editore italiano SEM ed in collaborazione con Incroci di civiltà, vedrà protagonista Edwidge Danticat, autrice di "La vita dentro", appena uscito (2020) in Italia per SEM, che dialogherà (in inglese) online con Alessandro Raveggi su tematiche relative all'uso di più lingue all'interno del romanzo, la relazione tra traduzione e scrittura, il tema dell'identità ibrida.

Nelle opere di Danticat l'uso del multilinguismo va di pari passo con una ricerca dell'identità transnazionale e diasporica spesso legata alla violenza di genere e alla condizione in-between delle comunità migranti in America. Per partecipare registrati su Zoom.

I dialoghi "MULTINOVEL"

Il ciclo di incontri è curato da Alessandro Raveggi, assegnista di ricerca del Dipartimento di Studi Linguistici Culturali e Comparati e autore di romanzi e saggi letterari, e si inserisce all'interno del progetto di sviluppo del Dipartimento di eccellenza sui temi della diversità linguistica e culturale, del multilinguismo e del multiculturalismo per il benessere delle persone e delle comunità.

L’incontro seguente del ciclo si terrà venerdì 16 aprile sempre alle 17, e avrà come protagonista la scrittrice filippino-americana Gina Apostol.

Biografia di Edwidge Danticat

Edwidge Danticat è un’autrice haitiano-americana le cui opere si focalizzano sulla vita delle donne e sulle loro relazioni in particolare trattando temi come il potere, l’ingiustizia e la povertà. E’ autrice diversi volumi tra cui Breath, Eyes, Memory, Krik? Krak!, The Farming of Bones, The Dew Breaker, Create Dangerously, Claire of the Sea Light, Everything Inside (in italiano: La vita dentro, Sem, 2020). Ha scritto inoltre diversi libri per bambini e ragazzi. E’ stata una MacArthur fellow nel 2009, nel 2018 una Ford Foundation “The Art of Change” fellow, e ha vinto nel 2018 il Neustadt International Prize nel 2019 il St. Louis Literary Award.

Federica Ferrarin