Dottorati di ricerca aperti al mondo e alle imprese: online il bando

Ca’ Foscari lancia un nuovo bando per selezionare gli studenti del 38° ciclo che partirà con l’anno accademico 2022-2023. Fino al 13 maggio 2022 sarà possibile candidarsi per i 14 dottorati offerti e le 83 borse di dottorato di ricerca messe a disposizione anche grazie a finanziamenti competitivi, altri atenei o centri di ricerca e progetti di ricerca.

Tutti dottorati di ricerca cafoscarini hanno ottenuto la qualifica di ‘internazionali’ per il loro livello scientifico, per l’interdisciplinarietà della ricerca e per l’apertura verso altri atenei italiani e, soprattutto, esteri.

Apertura che spiega così il nuovo delegato ai Dottorati di ricerca Patrick Heinrich: “L’apertura è di due tipi. Da un lato, tra discipline, dipartimenti, atenei e con altri Paesi. Dall’altro, l’università si apre al mondo non accademico grazie ai dottorati industriali. Le iniziative attivate con i fondi del PNRR e la riforma dei dottorati incentivano ulteriormente questa collaborazione con le imprese, che possono finanziare borse di dottorato su temi cruciali per l’innovazione. L’apertura è il futuro del dottorato, non si torna indietro”. 

Il bando è aperto per i seguenti 14 Corsi di dottorato di ricerca:

  • Diritto, Mercato e Persona;
  • Economia;
  • Filosofia e Scienze della Formazione in convenzione con Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne, Francia (Dottorato Internazionale);
  • Informatica in convenzione con Masarykova Univerzita, Repubblica Ceca (Dottorato Internazionale);
  • Italianistica in convenzione con Alpen-Adria-Universität Klagenfurt, Austria (Dottorato Internazionale);
  • Lingue, culture e società moderne e Scienze del linguaggio in convenzione con Sorbonne Université, Francia e con Univerza na Primorskem/Università del Litorale, Slovenia (Dottorato Internazionale);
  • Management in convenzione con SKEMA Business School, Francia (Dottorato Internazionale);
  • Scienza e gestione dei cambiamenti climatici in convenzione con Fondazione Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici - CMCC;
  • Scienza e Tecnologia dei Bio e Nanomateriali in convenzione con Kyoto Institute of Technology – KIT, Giappone (Dottorato Internazionale);
  • Scienze ambientali in partnership con Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia IIT – Centre for Cultural Heritage Technology;
  • Scienze dell’Antichità in convenzione con Università degli Studi degli Studi di Trieste e con Università degli Studi di Udine (Dottorato Interateneo);
  • Scienze Polari in convenzione con Consiglio Nazionale delle Ricerche - CNR (Dottorato in convenzione con Enti di ricerca) e in partnership con Università degli Studi di Milano-Bicocca;
  • Storia delle Arti;
  • Studi sull'Asia e sull'Africa in convenzione con Universität Heidelberg, Germania (Dottorato Internazionale).

Inoltre, Ca’ Foscari partecipa con ulteriori 7 borse finanziate a due Corsi di dottorato in convenzione e gestiti da altri Atenei:

  • Chimica, dottorato interateneo con sede amministrativa all’Università degli Studi di Trieste;
  • Studi storici, geografici, antropologici, dottorato interateneo con sede amministrativa all’Università degli Studi di Padova

Bando e informazioni: www.unive.it/dottorati 

Enrico Costa