Backpack: in un podcast le storie dei 'collegiali' cafoscarini dal mondo

Il Collegio Internazionale Ca' Foscari, che è giunto al suo decimo anno di vita, è un'istituzione universitaria cafoscarina, sostenuta da un finanziamento del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, che si impegna a selezionare e formare giovani laureati di eccellenza, offrendo loro residenzialità a Venezia. I collegiali, che sono iscritti e frequentano i corsi di laurea dell’Università Ca’ Foscari, prendono parte contemporaneamente a un programma culturale personalizzato in lingua inglese, che prevede corsi minor e laboratori extracurricolari di taglio multidisciplinare e attività culturali aggiuntive. Scopo del collegio è dar vita a un ambiente stimolante, animato da una comunità studentesca appassionata e curiosa.

Il nuovo podcast di Radio Ca’ Foscari Backpack - Storie di collegiali nel mondo è l’occasione per sbirciare nella vita dei collegiali cafoscarini, conoscere la quotidianità di ha scelto di studiare al Collegio Internazionale e scoprire quali opportunità formative offre Ca’ Foscari e quali attività culturali sono possibili in una città come Venezia.

Nelle puntate di questo podcast dieci tra alumni e alumnae del Collegio Internazionale Ca’ Foscari di Venezia raccontano la loro storia attraverso un oggetto simbolico: lo zaino del Collegio Internazionale, che assume il valore metaforico di bagaglio culturale e personale. A tutti i collegiali viene consegnato uno zaino con il logo del collegio, che li accompagna attraverso gli anni dell’università, gli scambi all’estero e i progetti futuri, verso il mondo del lavoro o della ricerca. Ogni zaino racconta una storia unica e ci fa conoscere diversi modi possibili di vivere l’università e di cogliere le occasioni successive. Facendoci sbirciare nei loro zaini, ex-collegiali ci raccontano com’è cambiato il loro bagaglio negli anni e condividono qualche consiglio pratico su orientamento universitario e lavorativo, a partire dalla loro esperienza. Da diverse città del mondo (da Venezia a Hong Kong, da Londra a Palermo, da Pisa agli USA) ex-cafoscarini raccontano vari aspetti della comunità studentesca di cui hanno fatto parte, dei loro scambi all’estero e di come è cambiata la loro vita nel passaggio dall’università al mondo del lavoro.

Le dieci storie - dieci come gli anni di vita del collegio - ci guideranno a riflettere su come orientarsi nella scelta universitaria, come aggiustare il tiro se ci si accorge di voler cambiare percorso, come si diventa consapevoli delle proprie capacità per iniziare a mettersi in gioco, come si muovono i primi passi nel mondo del lavoro, quali elementi della propria vita professionale e personale possono essere soppesati nel prendere decisioni relative alla formazione e alla carriera e, infine, cosa significa studiare e vivere in una città unica come Venezia. Scopriamo inoltre, attraverso i loro racconti, le numerose possibilità offerte dall’Ateneo: a partire dalle summer school congiunte con prestigiosi atenei americani, fino agli stage all’estero e le opportunità di mobilità internazionale, come gli scambi Erasmus+, Overseas, SEMP e i Double Degree. 

Le storie hanno in comune il racconto di una comunità di studenti curiosi e appassionati e di cosa è rimasto con loro di questa esperienza di vita: lo scambio umano e accademico tra pari - soprattutto se provenienti da percorsi di studio diversi - arricchisce, ispira e guida, anche nello svolgimento del proprio futuro lavorativo. Dopo due anni di pandemia, in cui è venuta a mancare la socialità tra studenti, risulta ancora più evidente quanto il confronto peer-to-peer sia fondamentale nei processi di apprendimento e crescita interpersonale.

Uno dei pilastri della realtà del Collegio Internazionale è, infatti, la vita di comunità: gli studenti e le studentesse condividono degli spazi comuni e una didattica dedicata. Peculiarità del Collegio Internazionale è che gli studenti non sono suddivisi in classi e raggruppati per aree didattiche, ma svolgono attività extracurricolari (come percorsi minor, laboratori e teamwork) in cui le differenti aree di specializzazione vengono valorizzate e messe in gioco in ottica multidisciplinare, per lo svolgimento di progetti comuni. Si apprendono così le sfide e le opportunità di un approccio multidisciplinare, che si rivela sempre più cruciale nel mondo della ricerca e al contempo si impara a riconoscere il valore della diversità e l’arricchimento che ne deriva, dal punto di vista personale e professionale. 

Puoi ascoltare Backpack - Storie di collegiali nel mondo in onda ogni martedì alle 12.30, a partire dal 22/02/2022, su Radio Ca' Foscari. Le puntate saranno poi disponibili sulle maggiori piattaforme di podcast (Deezer, Sporify, Google Podcast, Apple Podcast).

Ascolta la prima puntata in cui Virginia Magnaghi, dottoranda alla Scuola Normale Superiore di Pisa e alumna del Collegio Internazionale, ci racconta cosa significa scegliere e iniziare l’università in una città come Venezia, parlandoci dei suoi anni da cafoscarina.

Ogni anno il Collegio seleziona studenti italiani e internazionali che si iscrivono al primo anno dei corsi di laurea triennale e magistrale offerti dall’Università Ca’ Foscari, offrendo riduzioni dei costi della retta universitaria e residenzialità. Nel mese di marzo saranno banditi 12 posti per studenti e studentesse che si iscrivono a un corso di laurea triennale e a giugno 8 posti per il percorso magistrale. Per ulteriori informazioni puoi consultare la pagina del Collegio Internazionale.

Federica Biscardi