Innovazione e temi ‘green’, bando PON per 31 dottorandi e 17 ricercatori

Grazie ai finanziamenti erogati dal PON - il Programma Operativo Nazionale Ricerca e Innovazione del MUR, Ca’ Foscari offre 31 borse di Dottorato e 17 contratti di ricerca a tempo determinato, sulle tematiche dell’innovazione e su tematiche green, due ambiti di punta della ricerca cafoscarina.

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata a venerdì 22 ottobre per le borse di Dottorato e a giovedì 28 ottobre per i contratti di ricerca a tempo determinato.

Le ricerche nell’ambito dell’innovazione tratteranno temi come le tecnologie abilitanti e il digitale, al fine della promozione e sostegno di interventi di valorizzazione del capitale umano del mondo della ricerca e dell’innovazione.
Gli studi nell’ambito ‘green’ invece, si concentreranno su tematiche come transizione verde, conservazione dell’ecosistema, biodiversità e riduzione degli impatti del cambiamento climatico

Le borse di dottorato sono tutte a tematica vincolata e prevedono un periodo di studio e ricerca obbligatorio in impresa da un minimo di 6 mesi a un massimo di dodici 12 mesi. È possibile candidarsi per più corsi di dottorato presentando più domande di partecipazione. Consulta la pagina dedicata per scoprire tutti i percorsi e le tematiche nel dettaglio. 

Le 17 posizioni di ricercatore a tempo determinato coinvolgono diversi settori scientifico/disciplinari, dalle lingue e culture occidentali e orientali alla chimica, dalla sociologia all’economia. Per conoscere tutte le posizioni a concorso e inviare la tua candidatura, visita la pagina dedicata 

Francesca Favaro