Giornalismo, attualità e new media: intervista a Maurizio Molinari

Abbiamo intervistato il giornalista e saggista Maurizio Molinari, direttore del quotidiano la Repubblica, mentre era a Venezia per l’incontro Life in Danger on Mother Earth. Le donne salveranno la Terra, promosso dal Women20 (engagement group del G20) all’Università Ca' Foscari di Venezia. 

Dal 2020 Molinari è direttore di la Repubblica e direttore editoriale del gruppo Gedi. In precedenza ha lavorato per La Stampa, di cui è stato corrispondente da diversi paesi, e direttore dal 2015. Specializzato in politica estera, ha scritto per testate come L'Indipendente, L'Opinione, Il Tempo, Il Foglio, Panorama; collabora con LA7, RaiNews24, Sky TG24 e Tg5. Il suo ultimo libro è ‘Atlante di un mondo che cambia’ (Rizzoli).

Con lui abbiamo parlato del rapporto tra comunicazione e cambiamento sociale, di diritti digitali, del suo background internazionale e soprattutto dei valori chiave di un’informazione efficace e di qualità, con un’attenzione particolare alle potenzialità del digitale e alle prospettive future nel mondo del giornalismo e dell’editoria.

Hanno dialogato con Maurizio Molinari  le cafoscarine Rachele Svetlana Bassan  e Federica Biscardi, alumnae del Collegio internazionale di Ca’ Foscari.

Federica Scotellaro