CLab "Shoesability": innovazione e sostenibilità nella filiera della scarpa

Partirà il 20 settembre l’8a edizione del Contamination Lab di Ca’ Foscari, il laboratorio di apprendimento attivo che mette assieme studenti universitari e laureati con background disciplinari diversi e li accompagna verso lo sviluppo di progetti originali su sfide e problemi reali.

Frutto della collaborazione con la Fondazione Università Ca' Foscari e il Politecnico Calzaturiero
S.c.ar.l.
, Il CLab “Shoesability” sarà dedicato alla sostenibilità ambientale e all’innovazione nella filiera della scarpa. L'obiettivo è quello di sviluppare nuovi servizi e modelli di comunicazione capaci di attivare e promuovere l’approccio alla sostenibilità ambientale all'interno dell'industria calzaturiera, uno dei settori produttivi leader dell'economia del Veneto.

Il Contamination Lab non richiede competenze specifiche, è compatibile con qualsiasi tipo di formazione pregressa e prevede il coinvolgimento dei partecipanti attraverso forme di partecipazione attiva e metodi non convenzionali.  Durante i laboratori, lavorerai in team interdisciplinari seguiti da mentor, tutor ed esperti del  settore, che metteranno a tua disposizione la loro expertise e ti aiuteranno a tradurre idee e intuizioni i in progetti innovativi.

Affronterai inoltre temi come Design Thinking e Business Modelling, potrai sviluppare competenze trasversali come comunicazione efficace, gestione del tempo e team working, tutte skill essenziali per diventare un candidato competitivo nel mondo del lavoro.

Le attività si terranno da lunedì 20 settembre a venerdì 29 ottobre e in modalità blended: in presenza, presso gli spazi di Ca’ Foscari, e online, sulle  le piattaforme virtuali di Ateneo. Al termine del laboratorio, potrai anche richiedere il riconoscimento di 6 CFU.

Vuoi metterti alla prova ed entrare a far parte dei 30 partecipanti per questa edizione? Leggi il bando completo e invia la tua candidatura entro il 16 luglio 2021.

Francesca Favaro