Libri in viaggio per Incroci di civiltà: arriva il bookcrossing

Vuoi conoscere in anticipo gli autori di Incroci di civiltà prima di incontrarli dal vivo? Approfitta dei progetti speciali di bookcrossing attivati in attesa del Festival presso cinque librerie veneziane: troverai un espositore con il logo di Incroci ed una selezione di opere degli autori di questa quattordicesima edizione fatta dal Direttore, Flavio Gregori. Saranno ben 26 gli autori che dal 3 al 6 novembre saranno ospiti del Festival, www.incrocidiciviltà.org

Potrai leggere i libri, gustarli e riportarli perché altri ne possano fruire, aggiungendo se vuoi anche un tuo commento.

Il progetto, ideato da Angela Bianco, che durerà fino all’8 novembre, ha l’obiettivo di coinvolgere a diverso titolo e a vari livelli la comunità cafoscarina e il pubblico.

Gli espositori e i libri contrassegnati dal logo di Incroci di civiltà si troveranno all’esterno delle librerie aderenti, partner di Incroci di civiltà:

Libreria Editrice Cafoscarina, www.cafoscarina.it Calle Foscari 3259 

Libreria Einaudi Venezia, www.einaudi.it, S. Polo!2583 

Libreria Marco Polo, www.libreriamarcopolo.com, Santa Margherita 2899

Libreria Mare di carta,www.maredicarta.com Fondamenta dei Tolentini 222 

Libreria Studium, www.libreriastudium.eu, S. Marco, 337

Questi libri attendono solo di essere liberati, vieni a prenderne uno!

Il motto di questa iniziativa è:

Non si perde mai nessun libro prestandolo, a eccezione di quelli cui si tiene particolarmente

Arthur Bloch

Federica Ferrarin